Praiano, vicenda TSO. Parla l’assessore Caso: “Esperienza devastante. Ringrazio i Carabinieri”

0

Abbiamo sentito l’assessore Anna Maria Caso di Praiano circa la vicenda del TSO, Trattamento Sanitario Obbligatorio, che è stato messo in atto nella giornata di ieri, disposto dal Sindaco Giovanni Di Martino, nei confronti di una donna anziana.

“Purtroppo siamo dovuti intervenire con un TSO. Una signora in cura psichiatrica da anni che aveva smesso autonomamente di prendere le medicine di cui non avrebbe potuto fare a meno -ci ha rivelato l’assessore Caso – Inoltre, si è aggiunto il problema dell’alcol e una seria malattia. Per settimane abbiamo provato in tutti i modi a convincerla, ma non c’è stato nulla da fare. Ancora ieri pomeriggio, fino a sera. È stata un’esperienza devastante che non auguro a nessuno. Mi sono sentita impotente di fronte ad una situazione difficile da gestire. Devo ringraziare i Carabinieri, il 118 e i Vigili del Fuoco per il supporto e la professionalità garantiti. In settimana, andrò a trovare la signora che è assolutamente sola, non avendo nessun parente che possa starle accanto”.

Come redazione di Positanonews non possiamo che apprezzare il suo modo di intervenire, la situazione era assolutamente ingestibile. Inoltre ha mostrato molta umanità nel seguire il caso