San Vito Positano – Faiano 3 – 0 , i leoni giallorossi tornano a ruggire

0

I leoni giallorossi tornano a ruggire . Una partita importante quella con Faiano a Pontecagnano Salerno. La squadra della Costiera amalfitana guidata dal mister Attanasio veniva da quattro mesi di risultati negativi, se si eccettua la vittoria col Sorrento in casa, un derby sentito molto dalla squadra, poi il ritorno a risultati negativi, ma ieri la vittoria fuori casa col Faiano ha un valore particolare, visto che era con una diretta concorrente per la salvezza e sta vedendo la squadra del mister Marco Attanasio, che sta raggiungendo eccezionali risultati con i più giovani, finalmente amalgamata e sopratutto caricata.

Il San Vito Positano conquista la vittoria col minimo sforzo sulla terra battuta del Comunale di Pontecagnano. Primo tempo dominato dalla squadra di casa di mister Turco, con tante occasioni sprecate dai biancoverdi. I giallorossi di Attanasio sono stati bravi a capitalizzare il rigore e le  due occasioni avute nel corso della ripresa, nate da disattenzioni difensive del Faiano. 

Dopo cinque minuti l’arbitro assegna un rigore al San Vito Positano: Di Donna commette fallo in area su Porzio. Massima punizione trasformata proprio da Porzio per il vantaggio dei giallorossi. Al 25’ viene fuori il Faiano: angolo teso dalla destra di Grieco, Anastasio impatta di testa su secondo palo alzando troppo la traiettoria. Alla mezz’ora buona occasione per i biancoverdi: cross di Grieco dalla destra, Vallefuoco anticipa Anastasio di testa al centro, la palla arriva a Schettino che colpisce a sua volta di testa, palla debole facile preda del portiere. Al 34’ ancora chance per il Faiano: Sparano mette un’ottima palla al centro per Pellegrino, che davanti al portiere fallisce l’occasione da rete. Dopo un minuto ancora Pellegrino: controlla al sfera sul secondo palo e tira, la palla esce a lato. Al 40’ ancora Faiano pericoloso con Anastasio: girata dal limite che termina di poco a lato. Poco prima della fine del primo tempo Schettino si ritrova a tu per tu col portiere, calcia e Belviso compie un autentico miracolo coi piedi, rifugiandosi in corner. La ripresa si apre ancora con una doppia occasione per il Faiano: Pellegrino prima, anticpato da Belviso in uscita, e Anastasio dopo su punizione, con il portiere ospite che si rifugia in corner. Cinque minuti e i costieri trovano il raddoppio: palla innocua alzata di tacco in area da Di Ruocco che arriva sui piedi di Farriciello, diagonale che entra sul primo palo. Al decimo tris con Di Ruocco: Ietto perde palla, la riconquista il numero 10 ospite che si invola verso la porta: sulla prima conclusione trova l’opposizione di Senatore, sulla seconda la mette in rete sul secondo palo. Il Faiano prova l’arrembaggio: Di Donna passa avanti, mentre Turco cambia le carte in tavola con gli ingressi di Ruggiero, Castagna e La Femina. Proprio il neo-entrato Ruggiero al 25’ rimedia un rosso per un fallo sulla linea laterale del campo. Alla mezz’ora il Faiano prova a scuotersi: Pellegrino si allarga e la mette al centro per Castagna, che viene anticipato al centro dell’area. Al 35’ girata di Pellegrino sul primo palo, la palla esce alta sopra la traversa. Ultimi dieci minuti di agonismo, i biancoverdi provano l’assalto ma risulta sterile. Termina dopo sei minuti di recupero la sfida, il Positano sorride e porta a casa i tre punti. I biancoverdi ora dovranno raccogliere le forze per affrontare il delicato match esterno sul campo del Sant’Agnello.

TABELLINO
FAIANO: Senatore, Sparano (15’st Ruggiero), Maisto 99, Anastasio (38’st Siani 2000), Di Donna, Ietto, Di Somma 2000 (15’st Castagna 99), Chiangone 98, Pellegrino, Grieco, Schettino (25’st La Femina). A disp.: Ginolfi, Ceresoli 2000, Pisacane 99. All.: Turco
SAN VITO POSITANO: Belviso, Marino 99, Langella 2000, Banco 2000 (44’st Del Sorbo 2000), Vallefuoco, Squitieri, Natino, Esposito (Rapicano 2000), Farriciello (23’st Buondonno), Di Ruocco (38’st Busanca 99) Porzio (46’st Ruocco 2000). A disp.: Di Leva 2001, Di Capua 99. All.: Attanasio
ARBITRO: Mucera di Palermo | ASSISTENTI: Guerra di Nola – Scarfati di Castellammare di Stabia
RETI: 5’pt Porzio su rig. (SVP), 5’st Farriciello (SVP), 10’st Di Ruocco (SVP)
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Porzio (SVP). Espulso Ruggiero (F). Angoli Faiano 5 – 0 San Vito Positano. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 6’